Emanuele Cozzi presidente del Comitato Europeo trapianti d’organo. Zaia: "Conferma valore sanità veneta"

1' di lettura 22/10/2021 - “Oltre che essere onorati per un così prestigioso incarico scientifico affidato ad un immunologo veneto da parte del Consiglio d’Europa ci troviamo di fronte ad un ulteriore riconoscimento della grande professionalità che caratterizza il nostro modello sanitario.

Un modello dietro il quale c’è il sistema di grande formazione accademica dell’Università di Padova, ateneo che si conferma un formidabile vivaio per l’altrettanto grande squadra della sanità veneta. Mi congratulo con il professor Cozzi e a lui auguro buon lavoro”.

Con queste parole, il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, esprime il suo plauso per la nomina del professor Emanuele Cozzi, docente dell’Università patavina, a presidente del Comitato Europeo per i trapianti d’organo per il biennio 2021-2023.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2021 alle 12:23 sul giornale del 23 ottobre 2021 - 109 letture

In questo articolo si parla di attualità, veneto, regione Veneto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cpSp





logoEV
qrcode