SEI IN > VIVERE TREVISO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Gemellaggio Provincia di Treviso e Provincia dello Shaanxi: la Delegazione Cinese in visita oggi al Sant'Artemio

3' di lettura
30

La Provincia Cinese dello Shaanxi è gemellata con la nostra Provincia sin dal 1987. Questa visita segue quella del 2016 e dimostra eccellenti rapporti e intenti consolidati. Ricevuti dal Presidente Stefano Marcon, i delegati Cinesi hanno poi incontrato: Alessandro Nardo responsabile Area Estero di Confindustria Veneto Est, Mauro Michielon Presidente di ISRAA e la dott.ssa Sara Ceron psicologa esperta in progetti health and care

Il presidente della Provincia di Treviso, Stefano Marcon, ha ricevuto oggi la visita della delegazione cinese della Provincia dello Shaanxi, che da dal 1987 è gemellata al nostro territorio. L'incontro è stato occasione per consolidare lo storico rapporto di sinergia tra le due comunità e per condividere alcune progettualità per il futuro. Per suggellare lo spirito di collaborazione, il presidente Marcon ha donato come omaggio simbolico alla delegazione un libro sulla storia e le tradizioni della Marca Trevigiana e una targa rappresentativa del Sant'Artemio.

A partecipare all'incontro, insieme Stefano Marcon, presidente della Provincia di Treviso, Cao Hui, la vicepresidente esecutiva dell'Associazione Provinciale dello Shaanxi per l'Amicizia con i Paesi Esteri, con il delegato della Provincia dello Shaanxi, Guo Ru, Alessandro Nardo, responsabile Area Estero di Confindustria Veneto Est, e Mauro Michielon, presidente di ISRAA, con la dott.ssa Sara Ceron, psicologa esperta di progetti in ambito health and care. "Sono stato molto lieto di accogliere oggi al Sant'Artemio i rappresentanti e amici della Provincia cinese dello Shaanxi per nuovo caloroso incontro, a distanza di quattro anni dall'ultima volta – sottolinea Stefano Marcon, presidente della Provincia di Treviso - Un onore incontrarli e condividere insieme le straordinarie esperienze ed eccellenze territoriali che accomunano e offrono i nostri territori.

Un incontro che considero anche molto fortunato, perché ancora prima, nel 2016, quando ancora non ricoprivo la carica di Presidente, la Provincia dello Shaanxi fece visita al Sant'Artemio nell'ambito del rapporto di gemellaggio che ci unisce da oltre 35 anni: proprio a pochi mesi da quella visita del 2016, fui eletto Presidente di Provincia. Un segno fortunato e di buon auspicio che porto nel cuore con gratitudine, che mi ha accompagnato e continua ad accompagnarmi ancora oggi. È dal 1987 che le nostre Province intrattengono un rapporto di proficua collaborazione, condivisione e stima: cito, nel 2014 la partecipazione di una delegazione di operatori del settore vitivinicolo del territorio trevigiano al Forum per gli Investimenti e il Commercio di Xi’an; ma anche l’esposizione di opere della Mostra Internazionale d'Illustrazione per l'Infanzia della Fondazione Štěpán Zavřel e dell’Archivio Fotografico della Provincia di Treviso al Festival Internazionale delle Arti di Xi’an.

La Provincia di Treviso, inoltre, si è impegnata negli anni scorsi economicamente riservando delle borse di studio a favore di studenti meritevoli dei corsi di traduzione e mediazione linguistico-culturale dell’Università di Ca’ Foscari di Venezia, per soggiorni di studio all’Università Normale dello Shaanxxi". "Con profonda gratitudine ricordo la solidarietà e il prezioso sostegno riservato ai nostri cittadini dall’Associazione del Popolo della Provincia dello Shaanxxi per l’Amicizia con i Paesi Esteri – continua Marcon - che nel momento più buio della pandemia in Italia, ha inviato un contributo rilevante in termini di dispositivi medico-sanitari per fronteggiare il Coronavirus. Sono questi gesti di umanità, ospitalità e sincera empatia che rappresentano il vero significato del gemellaggio, superando ogni confine: un esempio vero di amicizia tra popoli. Nel rinnovare loro i ringraziamenti per averci onorato oggi della visita, l'augurio è che questa storica e consolidata collaborazione continui anche per il futuro, che sarà sicuramente foriero di nuovi progetti e iniziative condivise per la valorizzazione reciproca dei nostri territori e delle nostre comunità".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2023 alle 14:16 sul giornale del 01 dicembre 2023 - 30 letture






qrcode