SEI IN > VIVERE TREVISO > CRONACA
articolo

Scialpinista di Castelfranco precipita e muore a Cortina

1' di lettura
82

Monica Reginato 55enne di Castelfranco era con tre amici quando è caduta precipitando nel vuoto sul Sorapiss per centinaia di metri. L'elisoccorso ha calato il tecnico che ha potuto solo constatare il decesso della donna, che era un'esperta appassionata di montagna

In questa fotografia tutta la passione e la forza di Monica Reginato 55enne esperta scialpinista, scivolata sabato 20 aprile alle 15,30 in un canalone a Cortina sul Sorapiss. Faceva parte di una comitiva di appassionati e in quel momento erano in tre a procedere, quando la donna ha perso l'appoggio ed è caduta per alcuni metri, oltre i quali si è improvvisamente aperto il vuoto dove è precipitata per centinaia di metri morendo sul colpo.

I compagni hanno avvisato il 118 che ha inviato immediatamente sul posto l'elisoccorso di base a Pieve di Cadore, mentre la squadra del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza iniziava l'avvicinamento al luogo. Purtroppo è stato solo possibile recuperare il corpo e avvisare l'Autorità Giudiziaria, che ha già dato il nulla osta al trasporto in obitorio, trattandosi di un tragico incidente senza responsabilità di terzi.

Monica Reginato era socia del CAI di Castelfranco e una delle coordinatrici più attive di Avventure nel Mondo, la nota associazione che organizza viaggi in luoghi particolari. A Castelfranco era molto conosciuta, essendo la titolare del negozio di borse e valige Pelletterie Reginato di Piazza Giorgione 1, dove la notizia ha lasciato nel dolore familiari e clienti.



Questo è un articolo pubblicato il 21-04-2024 alle 10:14 sul giornale del 22 aprile 2024 - 82 letture






qrcode