SEI IN > VIVERE TREVISO > CRONACA
articolo

Maltempo nella Marca, situazione critica a Castelfranco e Asolo

2' di lettura
60

Vigili del Fuoco e Protezione Civile impegnati per frane e allagamenti in tutta la Marca con strade trasformate in fiumi. Il Governatore Zaia ha dichiarato di aver fatto aprire per la prima volta tutti e sei i bacini di laminazione

Il maltempo sta superando le previsioni, che erano già allarmanti. Non vi sono feriti o vittime, mentre i danni ad abitazioni e attività sono molto ingenti. Mentre continua a piovere ininterrottamente, con alcuni momenti di alta intensità, le zone più colpite sono Castelfranco Veneto con tutta l'area Castellana, Riese Pio X, Asolo, Castelcucco, Castello di Godego.

Un black out a Resana e in diverse altre aree dove sono impegnati i tecnici dell'ENEL. Il centro di Asolo è sotto acqua, così come le frazioni di Sant'Anna, Pagnano, Casella, Sant'Apollinare, Casonetto. Diverse decine di abitazioni sono state inondate e i Vigili del Fuoco attendono rinforzi per poter rispondere tempestivamente a tutte le chiamate. Il Muson dei Sassi e l'Avenale che avevano recentemente dato problemi sono esondati nuovamente.

Una frana nella zona di Foresto Vecchio ha isolato dodici famiglie. Il Sindaco Mauro Migliorini sta coordinando i soccorsi di squadre della Protezione Civile arrivate anche da altri comuni. Si segnalano allagamenti e frane anche a Valdobbiadene dove il Sindaco Luciano Fregonese raccomanda di evitare gli spostamenti in auto.

Il Livenza-Meduna sta provocando danni e la situazione viene monitorata. Non abbiamo segnalazioni particolari nelle zone di Conegliano e Vittorio Veneto, mentre a Treviso vi sono stati circa venti interventi dei Vigili del Fuoco per allagamenti e caduta di alberi. Interrotta la circolazione ferroviaria tra Treviso, Castelfranco e Cittadella. Allerta meteo prorogata anche per venerdì 17 maggio, con un possibile miglioramento nel pomeriggio.



Questo è un articolo pubblicato il 16-05-2024 alle 23:26 sul giornale del 17 maggio 2024 - 60 letture






qrcode