SEI IN > VIVERE TREVISO > NECROLOGIO
articolo

Vittorio Veneto in lutto per l'avvocato Giacomo Caldart

1' di lettura
116

E' mancato il 21 maggio a 93 anni, assistito dai suoi cari il famoso avvocato che tutta la città di Vittorio Veneto conosceva e stimava. Aveva 93 anni, ma la stessa vitalità di quando primo di cinque fratelli di Ceneda, si mise a studiare con molti sacrifici, per poi diventare il più noto della zona

Giacomo Caldart ha dedicato la sua vita alla moglie Anna e alle figlie Antonella, assessore al Comune di Vittorio Veneto e ad Alessandra. Oltre a loro, tutta la sua esistenza era per la professione forense e l'impegno politico. Candidato con il Partito Liberale negli anni 80, Caldart fondò poi nei primi anni 90 la lista civica “Vittorio Nuova”.

Aveva avuto per molti anni lo studio in centro vicino all'Hotel Terme, assieme all'avvocato Stefano Arrigo. Allegro e amante del bel canto, sapeva sorridere e amare la vita nonostante un handicap fisico che non gli aveva mai impedito di realizzarsi. Orgoglioso di essere nato a Ceneda si definiva uno dei “zarlàtani de Zheneda” e ricordava con passione e nostalgia l'infanzia povera ma felice assieme ai suoi quattro fratelli. Il funerale sarà celebrato gioved' alle 15,30 nella Pieve di Sant'Andrea, mentre mercoledì alle 18,30 verrà recitato il rosario.



Questo è un articolo pubblicato il 21-05-2024 alle 19:48 sul giornale del 22 maggio 2024 - 116 letture






qrcode